Bella come una rosa

 

Mentre mi metto a correre

leggero per la città

le fronde di quei salici

mi staccano dai torrenti (in fuga)

 

Sento che torna sera ed io

mi mescolo alla città

la portinaia in bilico

si affaccia dal finestrino

 

Si che lo so che non si può frenare

ahi ahi ahi ehi ehi... devo parlare

 

Vengo rapito a vortice

dall’onda della città

mi lavo lo sguardo e languido

mi curvo come un atleta

 

Lascio che il tempo passi muto

fuori non c’è nessuno

mastico bene i miei discorsi

e poi mi metto a bere a sorsi

 

Si che lo so che non mi so frenare

ahi ahi ahi ehi ehi... devo parlare

 

Ho voglia di vederti

bella come una rosa

ti sto cercando ancora

dentro i tuoi occhi neri busso

 

Resto ma non mi appaga niente

domani che tempo fa

c’è l’aria contaminata e il fumo

mi passa di qua e di là

 

Come un artista un grande uomo

ha sempre una novità

la gente indifferente ascolta

senza curiosità

 

Si che lo so che non mi so frenare

ahi ahi ahi ehi ehi... devo parlare

 

Ho voglia di vederti

bella come una rosa

ti sto cercando ancora

ho voglia di vederti

bella come una rosa

Ti sto cercando ancora

na na na na...